NutraEstetica – dott. Luigi Mazzella

NutraEstetica – dott. Luigi Mazzella

Metodo SelfNess. Il viaggio verso il benessere

Il corpo è un tempio e come tale bisogna averne cura. La Medicina del Benessere può essere considerata come un biglietto d’ingresso, qualcosa il cui potere è quello di accedere ad ogni spazio di quel tempio per prendersene cura. È errato pensare che nella sfera della “cura” del proprio corpo ci siano solo lozioni e trattamenti, perché la prima fonte di benessere deve giungere dalla nutrizione e dalle abitudini quotidiane. Il lavoro da fare è costante e per niente facile, dunque.
Il dott. Luigi Mazzella, imprenditore prima ancora che Wellness & Health Coach, ci ha raccontato la sua esperienza e il cammino che lo ha portato oggi ad essere un esempio e una guida per chi stia cercando il miglior modo per prendersi cura di sé, con tutti i vantaggi fisici e psicologici che ciò comporta.

IN BREVE

  • SelfNess è un metodo che porta chi lo intraprende a cambiare vita: più energia, maggiore benessere e produttività
  • Il termine si basa sull’incontro di cinque elementi: energia della mente, energia del movimento, energia della bellezza, energia del nutrimento, energia dell’intraprendenza
  • Un sistema combinato di abitudini di vita (mangiar sano, praticare sport, bere molto…) e integrazione alimentare di altissima qualità

Dott. Mazzella, ci parli della sua esperienza…

«Da imprenditore impegnato nella bioedilizia e poi titolare di una società di comunicazione correvo sempre, mettevo il lavoro avanti a tutto, ero in sovrappeso ed avevo tutti quei problemi che affliggono la maggior parte delle persone nella mia stessa condizione. Avevo bisogno di mettere la salute al primo posto. Negli ultimi 10 anni, ho imparato a cambiare stile di vita: cibo, acqua, respirazione. Dovevo dunque modificare l’alimentazione, fare movimento…cambiare modo di pensare! Ho seguito coach, medici, esperti e scienziati a livello internazionale e fatto vari percorsi formativi e lungo il viaggio ho ritrovato la persona che era nascosta sotto quei chili di troppo. Ho deciso di diventare a mia volta un esempio, di ispirazione e di aiuto agli altri, entrando a tutti gli effetti nel mondo della wellness economy per aiutare le persone a piacersi di più, accrescere la loro autostima migliorando le proprie prestazioni a tutti i livelli, personale, professionale e sportivo, preservando la salute, migliorando la qualità della vita in benessere e in bellezza, ringiovanendo dentro e fuori dal corpo».

Lei e alcuni autorevoli esperti avete ideato un metodo, come si chiama?

«Si chiama SelfNess, che ha anche un corrispettivo in italiano: Cambiare vita con la NutraEstetica».

A chi consiglia la NutraEstetica?

«I clienti e i pazienti si rivolgono ad un medico estetico, ad un nutrizionista o ad altro esperto per esigenze quali: rughe, inestetismi, cellulite, macchi e imperfezioni della pelle, aspetto stanco e occhiaie, adiposità localizzate. Difficilmente, però, l’insoddisfazione per il proprio aspetto si limita al singolo inestetismo e soprattutto difficilmente risolvere momentaneamente il singolo inestetismo consente di soddisfare a pieno il cliente-paziente. Il percorso di NutraEstetica ha il compito educare le persone alla consapevolezza che si può intervenire contemporaneamente dall’interno e dall’esterno del corpo per risolvere qualsiasi problematica. Così si ottiene un benessere e un nuovo vigore che diventa esteticamente percepibile e duraturo nel tempo, perché migliora di giorno in giorno. Si intraprende uno stile di vita che, oltre a risolvere il singolo inestetismo, rende duraturo il risultato e previene molte problematiche che sarebbero insorte perseverando in abitudini scorrette».

In cosa consiste?

«Non ci sono scorciatoie, si cambia stile di vita. Si nutre le cellule e si educano le persone a mangiare, bere e respirare. Grazie di uno specifico test del DNA ad una Analisi Corporea accurata con strumentazioni bioimpedenziometriche all’avanguardia siamo in grado di conoscere il perfetto stato del corpo e delle sue cellule. In questo modo possiamo “personalizzare lo stile di vita consigliando quello geneticamente più consono ad ogni singola persona”.  Specifici alimenti, integratori selezionati con cura, fitoestratti specifici diventano parte di una routine personalizzata che agisce dentro e fuori dal corpo. Nutrizione, Integrazione e Cosmesi all’avanguardia rigenerano l’organismo, lo rinvigoriscono innalzando le difese immunitarie, equilibrando l’energia vitale, attivando in processo di ringiovanimento percepibile esteticamente in viso e sul corpo. I risultati sono monitorati con ulteriori test periodici del DNA che forniscono indicazioni precise sull’età biologica della persona. Il corpo umano è una macchina meravigliosamente perfetta in grado, una volta riequilibrata, di contrastare in modo efficace lo stress ossidativo ed ogni forma di inestetismo. Salute, benessere, movimento e bellezza sono concatenati e danno vita ad un circolo virtuoso che noi abbiamo chiamato SelfNess, ispirandoci alla legge dei 5 elementi del Feng Shui, approccio millenario di riequilibrio energetico».

È sostenibile?

«La conoscenza è importante. Se non conosco posso valutare la barriera del costo come una scusa. In realtà il “costo” corrisponde all’equivalente di tre caffè al giorno oppure della colazione al bar del mattino (cornetto cappuccino/caffè), abitudine distruttiva».

Si deve rinunciare per questo alla carbonara?

«Non si deve rinunciare, si deve aprire la mente. Einstein diceva che la mente è come il paracadute, funziona solo se aperta. La NutraEstetica insegna a nutrirsi e a conoscere il corpo e quindi recuperare ad eventuali “sgarri”. Il cibo è uno dei piaceri della vita a cui non si deve affatto rinunciare ma bisogna alimentarsi con nutrienti adeguati e ciò significa che probabilmente una dieta adatta a me non sarà altrettanto giusta per lei. Per facilitare le cose forniamo anche la spesa direttamente a domicilio con pane, panini, dolci, biscotti, snack dolci e salati, sughi, pasta ed ogni genere di prodotto fresco e da forno. Quello che cambia è la composizione e gli ingredienti, per assicurare il giusto apporto di carboidrati, proteine, zuccheri, grassi e di tutti i micronutrienti con un piano alimentare geneticamente personalizzato. Immagini un pane o una pizza buonissima che non faccia ingrassare, aumentare i livelli di zucchero e grassi e in più contenga vitamine, minerali, antiossidanti, omega 3 specifici per la persona. Siamo quello che mangiamo, per tutelare la nostra salute occorre cibo specifico per essere più sani e più belli… Benvenuti nel Futuro! Io stesso prima di intraprendere questo percorso ero sempre stanco e, da imprenditore, non potevo più permettermi di perdere le ore più produttive della giornata. Oggi la mia vita è molto cambiata con 30 kg in meno e un organismo più efficiente perché funziona bene con meno calorie, ho prestazioni elevatissime, mi alleno regolarmente, dormo benissimo, non mi sento più stanco e tutti mi vedono ringiovanito grazie ad una pelle luminosa e ad un aspetto riposato».