Disturbi sessuali in menopausa. Dr.ssa Alessandra DiLillo

Disturbi sessuali in menopausa. Dr.ssa Alessandra DiLillo

IN BREVE

· Come cambia la sessualità in menopausa?

· Quali disturbi sono caratteristici della menopausa?

· La dr.ssa Alessandra Di Lillo, ginecologa, risponde alle domande per Infoestetica

La maggior parte delle donne vive con estremo pudore l’arrivo della menopausa. Ancora oggi l’argomento è costellato di numerosi tabù e sono troppe le donne che non si rivolgono ad uno specialista per paura.
La menopausa rappresenta un momento naturale della vita di ognuna e va trattato con professionalità per affrontare i risvolti psicologici che seguono al cambiamento.

Disturbi da tenere in considerazione. Il parere medico

I disturbi legati alla menopausa sono caratterizzati da atrofia, quindi secchezza delle mucose dovuta alla carenza ormonale. Ne conseguono dolore durante i rapporti sessuali, difficoltà durante la penetrazione, scarsa lubrificazione, formazione di piccole lesioni dovuta all’estrema sottogliezza della mucosa.

Molte donne di fronte a questi fastidi tendono ad interrompere l’attività sessuale, determinando difficoltà relazionali con il partner. Altri problemi, al di là dell’attività sessuale riguardano il prurito, difficoltà ad indossare alcuni indumenti, o a compiere normali azioni come andare in bicicletta.

Questo disturbo non colpisce tutte le donne con la stessa intensità, è graduale. Per alcune rimane un fastidio leggero, per altre diventa addirittura impossibile eseguire la visita ginecologica.

La ginecologia ha la soluzione giusta

Le soluzioni vrino a seconda della paziente e dell'entità del fastidio. I più comuni sono idratanti a base di acido ialuronico ed aloe, utili a restituire elasticità al tessuto sia esternamente che a livello vaginale. I prodotti topici ormonali ridonano al tessuto la stimolazione ormonale che gradualmente si ispessisce, idrata e lubrifica. Abbiamo poi un farmaco che si assume per via orale e serve a riportare la mucosa allo stato ottimale. Infine si può ricorrere a trattamenti fisici, quindi macchinari radiofrequenza con elettroporazione, laser, tecnologie per stimolare la produzione di cellule collagene da parte dei fibroblasti.

Perché rivolgersi ad uno specialista?

Vivere la sessualità con serenità è importante a tutte le età. Spesso i disturbi legati alla carenza ormonale inducono problematiche psicologiche e relazionali molto più complesse da affrontare. Prima si interviene, meglio è.

 

Leggi anche Alimentazione in menopausa