Biostimolazione e rivitalizzazione collo - dr.ssa Caterina Fusco

Biostimolazione e rivitalizzazione collo - dr.ssa Caterina Fusco

Con la Biostimolazione e Rivitalizzazione del collo è possibile rendere la pelle più elastica e contrastare l’invecchiamento cutaneo di una delle aree che più tradiscono la nostra età.
Il collo è molto sensibile ai cambiamenti dettati dai processi di foto e crono-aging, anche perché si tratta di una zona i cui muscoli difficilmente vengono allenati. Sarebbe buona abitudine intraprendere dei trattamenti periodici con biorivitalizzanti già intorno ai 30 anni, così da dare nutrimento alla pelle e contrastare il processo di invecchiamento.

Biorivitalizzazione collo prima e dopo

La dr.ssa Caterina Fusco, medico estetico, propone un “prima e dopo” di un trattamento di biostimolazione e rivitalizzazione del collo.

La biorivitalizzazione è un trattamento che favorisce il ripristino delle componenti cellulari dermiche ed extradermiche. Nutre la cellula e stimola la formazione di nuove fibre collagene ed elastina agendo direttamente sui fibroblasti.
La pelle del collo è molto sottile, rispetto ad altre parti del corpo, la quantità di tessuto adiposo e ghiandole sebacee è piuttosto ridotta, quindi la perdita di tono può indurre alla formazione delle cosiddette “bandelle” lungo la linea verticale del collo, oppure può determinare il cedimento della pelle sotto al mento.

Nel caso proposto dalla dr.ssa Fusco, la paziente presentava un cedimento che, con il passare del tempo, avrebbe evidenziato ulteriormente il doppio mento. Grazie alla biostimolazione e rivitalizzazione, la pelle appare più tesa e piena. Il nutrimento e la stimolazione esercitati dalle sostanze biorivitalizzanti hanno donato alla pelle un aspetto più giovane e fresco.