Personaggi

La sexy diavolita Melita Toniolo si confessa: «C’ho messo un anno a smaltire i 19 kg della gravidanza. Per me il vero segreto è accettarsi senza mai stravolgersi. Un altro reality? Direi sì solo a Pechino Express

In Breve


Nonostante la gravidanza l’ex gieffina Melita Toniolo conserva ancora un corpo sexy ed un lato B da urlo. Ci siamo fatti raccontare da lei come fa ad essere sempre al top:

• Dopo la nascita di mio figlio ho aspettato cinque mesi prima di pensare a tornare in forma. La mia priorità era conoscerlo ed instaurare un legame solido con lui. C’ho messo un anno per smaltire i 19 kg della gravidanza!
• Non seguo regole precise a tavola. Mangio tutto, tranne il pesce crudo ma solo perché non mi piace
• Il vero segreto è accettarsi. La chirurgia? Sono favorevole se aiuta a risolvere una problematica seria ma non condivido la scelta di chi decide di stravolgere il proprio corpo
• Il mio lato B è merito della costituzione. Anche mia madre a 68 anni lo mantiene alto e sodo, proprio come 20 anni fa!
• Dopo la nascita di mio figlio il rapporto di coppia si è trasformato, è maturato ma non serve tenerlo vivo, a quello ci pensa il nostro piccolo Daniel
• Il lavoro in tv non mi manca perché al momento non c’è un programma in cui potrei dare il meglio di me. A me interessa esserci, non apparire
• Nei reality si litiga soltanto, per questo ho rifiutato tutti quelli che mi sono stati proposti finora. Accetterei di fare solo Pechino Express per far emergere il mio spirito di avventura e di adattamento

Tutti la conoscono come la Diavolita per le sue curve da urlo e quel carattere sbarazzino capace di ammaliare qualsiasi uomo. Ed ora che è mamma, Melita Toniolo non ha di certo perso il suo sex appeal e continua ad accendere i bollenti spiriti ogni volta che posta una foto su Instagram. Classe 1986, la bella Melita si fa conoscere dal grande pubblico come concorrente della settima edizione del Grande Fratello dove cattura l’attenzione per il suo flirt con il coinquilino Alessandro Tersigni. La vera notorietà arriva però grazie al noto programma di Italia 1 Lucignolo dove si diverte a provocare i maschietti interpretando proprio il ruolo della Diavolita. Tra calendari e pose sexy partecipa a diversi altri programmi come Quelli che il calcio e… e La Talpa ma la trasmissione che le porta più fortuna è Colorado dove, tra uno stacchetto ed un altro come valletta, finisce per innamorarsi del comico Andrea Viganò, alias Pistillo, che le regala il dono più bello, il piccolo Daniel.

Nonostante la gravidanza Melita conserva ancora un corpo, e soprattutto un lato B, invidiabile. Scopriamo insieme i suoi segreti di bellezza…

Melita sei una super mamma, lasciamelo dire. Non solo hai un bimbo bellissimo che sembra un angelo ma anche tu non scherzi, sei al top della forma! Qual è il tuo segreto per avere un corpo così provocante e mozzafiato?
«Diciamo che i filtri Instagram aiutano molto! Scherzi a parte, dopo aver partorito ho lasciato un po’ che il nuovo corpo ricambiasse ancora una volta per cercare di tornare come prima. Non sono andata subito in panico e non mi sono fiondata in palestra dopo 2 giorni come fanno molte. Mi sono goduta la cosa più bella che ho fatto: Daniel. Volevo conoscerlo, capire la nostra sintonia senza l'aiuto di nessuno. Ho aspettato cinque mesi prima di pensare a tornare in forma: ho fatto una dieta chetogenica per 3 settimane e poi tanta palestra ed alimentazione corretta! Comunque per tornare al mio peso forma ci ho messo un anno. Ho smaltito ben 19 kg!»

Quindi hai vissuto bene il periodo della gravidanza…
«È stato forse il periodo più bello della mia vita: mangiavo sempre ed ero felicissima…Avevo gli ormoni della serenità! Vedevo il mio corpo cambiare ma ero tranquilla, è troppo bello vedere quanto la natura ti trasformi per dare spazio ad una nuova creatura…»

Adesso segui un regime alimentare particolare?
«Ora come ora no. L’estate per me è libera, nel senso che faccio come mi pare. Mangio tutto tranne il pesce crudo, ma solo perché non mi piace!»

Ricordo che durante la gravidanza ed anche subito dopo il parto non hai avuto problemi a mostrare i tuoi difetti. Saresti potuta andare dal chirurgo ma non lo hai fatto. Che messaggio ti senti di lanciare alle neo mamme?
«Sembra banale come concetto ma è reale: accettarsi! Il nostro corpo cambia, cambierà sempre. A volte penso a come saremo fra 30 anni…Immagino un mondo pieno di addominali finti e labbra di plastica e sinceramente mi spavento. Sono cresciuta in una casa molto umile e credo rimarrò tale. Amo la semplicità delle persone e la loro anima prima di tutto».

Sei quindi contraria alla chirurgia?
«Io capisco le donne che si ritoccano per qualche seria problematica o per un difetto che non le fa sentire a proprio agio… ma stravolgere il proprio corpo questo no, non mi piace. Lo accetto ma non lo condivido, soprattutto fra le giovanissime. E’ una cosa che mi spaventa molto».

Ho letto che a livello estetico e fisico ti ha aiutato la pillola anticoncezionale...
«Molto! Sono sempre stata magra e con le curve ma si sa la pillola fa aumentare di peso e diciamo che io avevo messi i chiletti nei punti giusti (ride)».

Senti, il tuo prosperoso e sexy lato B ha sempre riscosso molto successo. Mi sveli il segreto per averlo così sodo e rotondo?
«Al di là della palestra, molto è merito della costituzione. Per tanti è un termine sconosciuto, ma è così. Se vedi mia mamma ha 68 anni ma il sedere alto come 20 anni fa!»

Molti rapporti entrano in crisi dopo la nascita del primo figlio. Il tuo è cambiato?
«Il mio rapporto con Andrea? Come tutte le coppie del mondo ovviamente qualcosa cambia, ma è vero quando si dice che "si trasforma". Pian piano si trova un equilibrio anche perché l'età ci fa maturare! Poi nel mio caso non serve tenerlo vivo, ci pensa Daniel a questo. È molto simpatico e ci divertiamo. Siamo sempre tutti e tre insieme…»

Non sono molte le donne dello spettacolo che mettono in pausa la propria carriera per dedicarsi ai figli. La tua è stata una scelta molto coraggiosa. Ti manca il tuo lavoro? Pensi di riprendere in futuro?
«In realtà io continuo a lavorare nel live presentando convention o eventi ma non avendo notizie di gossip o programmi tv è normale che rimanga un po’ in disparte. È stata una scelta naturale, dettata anche dal mio carattere: non amo essere al centro dell'attenzione quando non serve proprio perché realmente amo questo lavoro come poche credo. Non mi interessa apparire, mi interessa esserci nel posto in cui posso dare il meglio di me ed ora come ora non c'è».

Melita, un’ultima domanda…Accetteresti di partecipare ad un altro reality?
«Ho già detto di no a tutti i reality proposti in questi anni. Non amo litigare e non mi piace veder discutere gli altri. Ora purtroppo si vede solo questo in tv. L’unico che farei è Pechino Express ma solo perché è una bellissima avventura ed il mio spirito di adattamento uscirebbe sicuramente fuori, come del resto è emerso nella Talpa 3».


di Maria Lucia Panucci